Differenza tra programma acceleratore e incubatore

Le start-up si trovano spesso ad affrontare ostacoli aziendali, che spesso hanno un impatto negativo sulla crescita del business. Per contrastare questo problema, sono stati sviluppati diversi programmi per fornire guida e offrire aiuto nei primi anni di attività, come programmi acceleratori e incubatori. Sebbene si presuma spesso che questi due termini rappresentino lo stesso concetto, presentano differenze come spiegato nell'articolo seguente.

Cos'è un programma acceleratore?

Si tratta di programmi a tempo determinato che consentono alle start-up di accedere a investitori, tutoraggio e altro supporto per aiutarle a stabilizzarsi. Mirano ad aiutare le start-up a passare al livello di sviluppo successivo. I programmi di accelerazione sono comuni tra le imprese che sono oltre le prime fasi di costituzione e possono reggersi da sole ma necessitano di sostegno e guida tra pari.



Questo programma offre anche alle start-up l'accesso a spazi per uffici condivisi, risorse tecniche e logistiche per non parlare delle reti ad altre imprese.

I tipi di programmi acceleratori includono;

  • Programmi seed: si concentrano sulla creazione di fondamenti aziendali di start-up meno mature
  • Programmi di seconda fase: si concentrano sul collegamento di start-up più mature a una gamma completa di opportunità e supporto

Sono anche a breve termine e durano da 2 a sei mesi.



Cos'è un incubatore?

Spesso finanziati da istituzioni pubbliche, aziende private o enti comunali, si tratta di programmi che aiutano le start-up a scalare e far crescere il proprio business stimolando l'innovazione. Non hanno scadenze fisse e non operano su orari specifici. Sebbene alcuni incubatori dispongano di processi di candidatura, lavorano anche su suggerimenti di partner fidati. Possono anche essere focalizzati su un mercato specifico come le start-up tecnologiche.

I programmi di incubazione aiutano le start-up a convalidare i piani aziendali, a sviluppare le loro idee e ad aiutarle a fare rete con altre start-up. I programmi sono anche a lungo termine, con le aziende una media di due anni nel programma.

Somiglianze tra il programma Accelerator e Incubator

  • Entrambi forniscono alle start-up forti sistemi di supporto

Differenze tra programma acceleratore e incubatore

Definizione

Il programma di accelerazione si riferisce a programmi a tempo determinato che danno accesso alle start-up a investitori, tutoraggio e altro supporto per aiutarle a stabilizzarsi. D'altra parte, gli incubatori fanno riferimento a programmi che aiutano le start-up a scalare e far crescere la propria attività stimolando l'innovazione.



Scopo

Mentre i programmi di accelerazione mirano ad aiutare le start-up a passare al livello di sviluppo successivo, i programmi di incubazione mirano ad aiutare le start-up a scalare e far crescere la propria attività stimolando l'innovazione.

Lasso di tempo

I programmi acceleratori sono a breve termine e durano da 2 a sei mesi. D'altra parte, i programmi di incubazione sono a lungo termine, con le aziende che impiegano in media due anni nel programma.

Processo di selezione

Mentre i programmi di accelerazione hanno un processo di selezione rigido e rigoroso, i programmi di incubazione non hanno una procedura di domanda stabilita.



Sponsorizzazione

Mentre i programmi di accelerazione sono gestiti da privati, gli incubatori fanno affidamento sui finanziamenti di istituzioni pubbliche, aziende private o enti municipali.

Programma acceleratore vs incubatore: tabella di confronto

Riepilogo del programma acceleratore e dell'incubatore

Il programma di accelerazione si riferisce a programmi a tempo determinato che danno accesso alle start-up a investitori, tutoraggio e altro supporto per aiutarle a stabilizzarsi. È un programma a breve termine che dura da due a sei mesi e mira ad aiutare le start-up a passare al livello di sviluppo successivo. D'altra parte, gli incubatori fanno riferimento a programmi che aiutano le start-up a scalare e far crescere la propria attività stimolando l'innovazione. È a lungo termine e mira ad aiutare le start-up a scalare e far crescere la propria attività stimolando l'innovazione.