Differenza tra contabilità e revisione

La contabilità e la revisione sono due processi molto importanti relativi al attività finanziarie e registrazioni di un'organizzazione.

Cos'è la contabilità?

Differenza tra contabilità e revisione

Definizione di contabilità:



Contabilità si riferisce al processo di acquisizione, classificazione, riepilogo, analisi e presentazione delle transazioni finanziarie, record, dichiarazioni , redditività e posizione finanziaria di un'organizzazione o entità. La contabilità è la lingua specializzata degli affari.

Il lavoro di contabilità per un'organizzazione viene solitamente svolto dai propri dipendenti. La contabilità viene eseguita quasi continuamente. La contabilità è classificata in vari rami come contabilità industriale, contabilità di gestione, contabilità finanziaria, ecc.

Cos'è l'auditing?

Definizione di audit:



L'audit si riferisce all'esame critico dei registri finanziari o delle dichiarazioni di un'azienda o di un'organizzazione. È obbligatorio per tutte le entità giuridiche separate. L'audit viene effettuato dopo la preparazione finale del bilanci e conti .

La revisione implica lo svolgimento dell'ispezione e della revisione legale del bilancio e il dare un giudizio equo e imparziale sul fatto che il bilancio e le registrazioni forniscano un riflesso veritiero e corretto dell'effettiva situazione finanziaria dell'azienda. I revisori, solitamente esterni, svolgono il compito di revisione contabile ai sensi delle disposizioni di legge applicabili per conto dei soci o dei regolatori. L'ambito dell'attività di revisione è determinato dalle leggi applicabili.

L'auditing ha due categorie principali e cioè. audit interno e audit esterno . L'audit interno è condotto da un revisore interno, di solito un dipendente dell'organizzazione. La revisione contabile esterna è condotta da un revisore esterno, nominato dal azionisti .



Differenza tra contabilità e revisione contabile-1

Somiglianze tra contabilità e revisione:

Molti dei processi di base sia della contabilità che della revisione sono simili. Entrambi necessitano di una conoscenza approfondita di principi e basi contabili . Entrambi sono generalmente eseguiti da persone con una laurea in ragioneria. Entrambi utilizzano procedure e tecniche essenziali di contabilità, calcolo e analisi.

Sia la contabilità che la revisione si sforzano di garantire che i rendiconti finanziari e le registrazioni forniscano un riflesso corretto della posizione finanziaria effettiva di un'organizzazione.



Differenza tra contabilità e revisione:

In termini di

  • Definizione :

La contabilità tiene i registri delle transazioni finanziarie e prepara i rendiconti finanziari; ma la revisione è un esame critico del bilancio per dare un giudizio sulla loro correttezza.

  • Tempistica :

La contabilità viene svolta in modo continuativo con registrazione giornaliera delle transazioni finanziarie ; mentre la revisione è fondamentalmente un processo periodico e viene svolto dopo la preparazione dei conti finali e dei rendiconti finanziari, di solito su base annuale.

  • Inizio :

La contabilità inizia di solito dove finisce la contabilità; mentre l'audit inizia sempre dove finisce la contabilità.

  • Periodo :

La contabilità si concentra principalmente sulle transazioni e attività finanziarie correnti; mentre la revisione si concentra sui bilanci passati.

  • Copertura :

La contabilità copre tutte le transazioni, i record e le dichiarazioni aventi implicazioni finanziarie; mentre la revisione riguarda principalmente i rendiconti finanziari finali e le registrazioni.

  • Livello di dettaglio:

La contabilità è molto dettagliata e acquisisce tutti i dettagli relativi a transazioni finanziarie, registrazioni e dichiarazioni; mentre l'audit generalmente utilizza bilanci e registrazioni su base campionaria.

  • Tipo di controllo:

La contabilità implica il controllo e la verifica dei dettagli relativi a tutti i rendiconti finanziari e le registrazioni; mentre l'audit può essere effettuato mediante controlli di prova o controlli a campione.

  • Messa a fuoco:

L'obiettivo principale della contabilità è registrare e presentare accuratamente tutte le transazioni e le dichiarazioni finanziarie; mentre l'obiettivo principale della revisione è verificare l'accuratezza e l'attendibilità del bilancio e valutare se il bilancio fornisce un'immagine fedele della situazione finanziaria effettiva dell'impresa.

  • Obbiettivo:

Obiettivo della contabilità è determinare la posizione finanziaria, la redditività e le prestazioni; mentre l'obiettivo dell'audit è quello di aggiungere credibilità ai rendiconti finanziari e alle relazioni dell'azienda.

  • Stato legale:

La contabilità è disciplinata dai principi contabili con un certo grado di discrezione; ma l'audit è disciplinato dagli Standards on Auditing e non offre molta flessibilità.

  • Eseguito da:

la contabilità è eseguita da contabili; mentre l'audit è svolto generalmente da revisori qualificati.

  • Stato:

La contabilità è normalmente svolta da un dipendente interno all'azienda; ma l'audit è svolto da una persona esterna o da un'agenzia indipendente.

  • Appuntamento:

Il commercialista è nominato dalla direzione della società; mentre il revisore è nominato dai soci della società, o da un regolatore.

  • Qualificazione:

Qualsiasi qualifica specifica non è obbligatoria per un ragioniere; ma una qualifica specifica è obbligatoria per un revisore.

  • Tipo di remunerazione:

La contabilità è svolta da un dipendente dell'azienda che percepisce uno stipendio; mentre al revisore viene corrisposto uno specifico compenso per la revisione.

  • Fissazione della remunerazione:

La remunerazione del contabile, ovvero lo stipendio, è fissata dalla direzione; mentre il compenso del revisore è fissato dagli azionisti.

  • Determinazione dell'ambito:

L'ambito della contabilità è determinato dalla direzione della società; mentre l'ambito della revisione è determinato dalle leggi o dai regolamenti pertinenti.

  • Necessità:

La contabilità è necessaria per tutte le organizzazioni nelle operazioni quotidiane o di routine; mentre l'audit non è necessario nelle operazioni quotidiane.

  • Prodotti finali:

La contabilità prepara i rendiconti finanziari, ad es. Conto economico o P / L, Stato patrimoniale, Rendiconto finanziario, ecc .; mentre l'audit fornisce il rapporto di verifica.

  • Invio rapporto:

I conti sono presentati alla direzione dell'organizzazione; mentre il rapporto di revisione è sottoposto agli azionisti.

  • Guida:

I contabili possono dare suggerimenti per il miglioramento della contabilità e delle attività connesse alla direzione; considerando che il revisore di solito non fornisce suggerimenti, tranne in alcuni casi con requisiti specifici, ad es. miglioramento dei controlli interni.

  • Responsabilità:

La responsabilità del contabile generalmente termina con la preparazione dei conti; mentre il revisore è responsabile dopo la preparazione e la presentazione della relazione di revisione.

  • Assemblee degli azionisti:

Il commercialista non partecipa all'assemblea degli azionisti; mentre un revisore può partecipare all'assemblea degli azionisti.

  • Cattiva condotta professionale:

Un ragioniere non è generalmente perseguito per cattiva condotta professionale; considerando che un revisore può essere perseguito per cattiva condotta professionale secondo la procedura legale applicabile.

  • Rimozione:

Il contabile può essere rimosso dalla direzione; mentre un sindaco può essere rimosso dagli azionisti.

Differenza tra contabilità e revisione con la tabella di confronto

Criterio Contabilità Auditing
Definizione La contabilità tiene i registri delle transazioni finanziarie e prepara i rendiconti finanziari La revisione è un esame critico del bilancio per dare un giudizio sulla loro correttezza
Tempistica Continuo con registrazione giornaliera delle transazioni finanziarie Processo periodico e svolto dopo la preparazione dei conti definitivi
Inizio Inizia dove finisce la contabilità Inizia dove finisce la contabilità.
Periodo Si concentra sulle transazioni e sulle attività finanziarie correnti Si concentra sui rendiconti finanziari passati
Copertura Tutte le transazioni, i record e le dichiarazioni con implicazioni finanziarie Rendiconti finanziari finali e registrazioni.
Livello di dettaglio Molto dettagliato e acquisisce tutti i dettagli relativi alle transazioni e ai record finanziari Utilizza rendiconti finanziari e registrazioni su base campione.
Tipo di controllo Controllo dei dettagli relativi a tutti i record finanziari Effettuato tramite controllo di prova o controllo a campione.
Messa a fuoco Per registrare e presentare accuratamente tutte le transazioni e le dichiarazioni finanziarie. Verificare l'accuratezza del bilancio
Obbiettivo Per determinare la posizione finanziaria, la redditività e la performance. Per aggiungere credibilità al bilancio
Status giuridico Governato da principi contabili Governato da Standards on Auditing
Eseguito da Commercialisti Revisori dei conti.
Stato Eseguito da un dipendente interno Effettuato da persona esterna o agenzia indipendente
Appuntamento Dalla direzione Dagli azionisti
Qualificazione La qualifica specifica non è obbligatoria Alcune qualifiche specifiche sono obbligatorie
Tipo di remunerazione Stipendio Commissione di revisione
Fissazione della remunerazione Dalla direzione Dagli azionisti
Determinazione dell'ambito dalla direzione dalle leggi in materia
Necessità Necessario per tutte le organizzazioni nelle operazioni quotidiane o di routine Non necessario nelle operazioni quotidiane
Prodotti finali Rendiconti finanziari ad es. Conto economico o P / L, Stato patrimoniale, Rendiconto finanziario, ecc. Relazione di revisione
Presentazione del rapporto Alla direzione Agli azionisti
Guida I contabili possono dare suggerimenti per il miglioramento della contabilità e delle attività correlate Il revisore di solito non fornisce suggerimenti
Responsabilità Termina generalmente con la preparazione dei conti Responsabilità dopo la preparazione e la presentazione del rapporto di audit
Assemblee degli azionisti Il ragioniere non è presente Può partecipare il revisore dei conti
Cattiva condotta professionale Il contabile di solito non viene perseguito per cattiva condotta professionale Il revisore dei conti può essere perseguito per cattiva condotta professionale
Rimozione Dalla direzione Dagli azionisti

Riepilogo delle differenze tra contabilità e revisione

La contabilità e la revisione sono entrambe importanti per un'organizzazione. La contabilità e la revisione contabile sono svolte separatamente rispettivamente dai dipendenti interni e da terzi indipendenti.

Ci sono molte differenze tra i due. La contabilità è continua; e si concentra sulla registrazione e preparazione accurata di tutte le transazioni e i rendiconti finanziari. L'audit è indipendente; e si concentra sulla valutazione critica dei rendiconti finanziari e fornisce un'opinione imparziale sulla loro accuratezza.

Tuttavia, per alcuni aspetti si completano a vicenda. I contabili possono apprendere dalle conoscenze professionali di un revisore; e implementare le migliori pratiche nel loro lavoro di contabilità. Il revisore può farsi aiutare dai contabili per una conoscenza approfondita del sistema contabile di un'organizzazione e degli aspetti tecnici dell'azienda. Se qualsiasi frode o errore non viene rilevato; il revisore sarà ritenuto l'unico responsabile.