Differenza tra contabilità e contabilità

contabilità

La contabilità e la contabilità sono entrambi strumenti finanziari utilizzati per la registrazione delle transazioni commerciali. Ci sono lievi differenze tra contabilità e contabilità e sono principalmente alcune differenze tecniche. Per capire cosa separa la contabilità dalla contabilità dobbiamo comprendere completamente entrambe le categorie e dobbiamo imparare come funzionano nell'uso quotidiano.



La contabilità è il processo di registrazione delle transazioni commerciali e delle relazioni tra le transazioni. Il processo di contabilità è prevalentemente meccanico e non necessita di analisi. Invece dell'analisi, la contabilità si basa solo sulla registrazione delle informazioni. In passato i registri erano tenuti in un libro ed è per questo che questo strumento finanziario è chiamato contabilità. Nei giorni moderni i libri sono stati sostituiti con moderni software di contabilità che funzionano su personal computer. Questo tipo di software è molto sofisticato e può aiutare enormemente il lavoro del contabile.

Fondamentalmente il processo di contabilità è costituito dalla registrazione delle transazioni in entrata (pagamenti ricevuti sotto forma di denaro o assegni da parte dei clienti, ecc.) E dalla registrazione delle transazioni in uscita (pagamento di specifiche fatture nei tempi corretti, ecc.).

Esistono due tipi fondamentali di contabilità: contabilità a partita singola e contabilità a partita doppia. Nel caso della contabilità a partita singola possiamo trovare ogni transazione riportata nella colonna addebito o nella colonna credito. Al contrario, nel caso della contabilità in partita doppia possiamo trovare due registrazioni per ogni transazione portata a libro mastro. Una registrazione viene trasferita in accredito e l'altra in addebito. Questo viene fatto in modo che le due voci possano essere controllate.



La contabilità è anche la registrazione sistematica delle transazioni commerciali, ma include report aggiuntivi e ulteriori analisi finanziarie delle transazioni. Ciò significa fondamentalmente che la contabilità è parte del processo contabile. La contabilità oltre alla registrazione delle transazioni finanziarie fa anche la preparazione dei rendiconti, delle passività delle attività e dei vari risultati dell'intera azienda. Fondamentalmente, la contabilità utilizza le informazioni di contabilità, interpreta i dati e li compila in report e li preseleziona in una forma di report per la direzione.

La contabilità è utilizzata in ogni azienda, dalle piccole aziende alle grandi società. Nelle aziende più piccole una persona può svolgere sia la contabilità che la contabilità, ma nelle grandi aziende e società è necessario un intero reparto di persone per svolgere con successo le attività di contabilità e contabilità. Le piccole imprese con un numero limitato di transazioni non forniscono troppo lavoro al contabile, quindi può svolgere anche i compiti del contabile.

La parte importante della contabilità è l'analisi delle transazioni commerciali e la consegna dei risultati aziendali alla direzione dell'azienda. I risultati aziendali vengono generalmente forniti sotto forma di report. Il management da questi report può vedere se l'azienda ha successo o meno e con l'aiuto dell'analisi può vedere da dove vengono i problemi in caso di risultati negativi.



icona del libro