Differenza tra pubblicità e media

pubblicitàPubblicità vs media

Per comprendere la differenza tra pubblicità e media, dobbiamo comprendere alcune delle definizioni della terminologia di base utilizzata per trattare entrambi i termini. Pubblicità si riferisce ai mezzi di comunicazione con cui l'inserzionista cerca di persuadere il pubblico previsto a intraprendere una determinata azione. Nella maggior parte dei casi, questa azione consiste nel richiedere un servizio o nell'acquisto di un prodotto. Nel processo di pubblicità, di solito viene fornita una breve descrizione del servizio o del prodotto e di quanto possa essere vantaggioso per il consumatore, che, in questo caso, sarà il pubblico di destinazione. Il motivo alla base della pubblicità è generare quante più vendite possibili per il servizio o il prodotto, aumentandone la diffusione da parte del pubblico di destinazione. Il veicolo o il mezzo attraverso il quale viene effettuata la pubblicità è indicato come media. In generale, i media possono riferirsi al modo in cui un annuncio è confezionato per il suo pubblico e come arriva a loro. Più specificamente, i media si riferiscono ai vari mezzi attraverso i quali le informazioni vengono trasmesse al pubblico di massa. I tipi di media tradizionali includono TV, radio, giornali, riviste e ora il Internet . La mania di Internet ha dato vita alla pubblicità online, che include annunci contestuali inseriti nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca e nei banner, tra gli altri.



Il pubblico di destinazione nella pubblicità si riferisce alle persone a cui l'annuncio è specificamente rivolto. Gli inserzionisti non devono necessariamente conoscere queste persone personalmente, ma dovranno sapere quali sono le loro esatte preferenze riguardo a un determinato prodotto o servizio. Con la mania di Internet e il social networking che si diffonde attraverso le generazioni, la pubblicità mirata è diventata ancora più facile, perché il social networking siti web connettere le persone in base ai loro interessi comuni. Ora diventa più facile identificare qualcosa che piacerà a una 'rete di amici', o almeno diventa più facile diffondere il tuo messaggio a un pubblico più vasto possibile.

Non c'è praticamente alcun limite al tipo di mezzo attraverso il quale un annuncio può essere inserito. Gli inserzionisti commerciali cercano vari mezzi attraverso i quali trasmettere messaggi pubblicitari, ad esempio, attraverso i tipi di media tradizionali come giornali, riviste, radio e televisione, cartelloni pubblicitari e posta. Il branding è anche un altro importante mezzo di pubblicità, che fondamentalmente implica l'associazione di un prodotto, servizio o anche un'azienda a determinate qualità specifiche che attraggono il loro mercato, in modo che i consumatori siano 'fatti' parte di quel marchio.

Sommario
1. La pubblicità è un modo per comunicare un messaggio, mentre i media sono il mezzo attraverso il quale si effettua la comunicazione al mercato di massa.
2. Quasi sempre nella pubblicità, è richiesta un'azione da parte del pubblico di destinazione, ma con i media non tutte le comunicazioni richiedono una risposta.
3. I media includono radio, TV, riviste e siti Web, mentre la pubblicità può includere alcuni dei contenuti presenti nei tipi di media.