Differenza tra pubblicità e promozione

Pubblicità e promozione sono due strumenti di marketing e sono entrambi utilizzati nel marketing moderno. A prima vista è molto difficile vedere l'esatta differenza tra pubblicità e promozione. Sia la pubblicità che la promozione utilizzano le stesse tecniche ei risultati ottenuti sono sostanzialmente gli stessi.

Tuttavia, ci sono alcune cose che evidenziano la differenza tra pubblicità e promozione. Queste differenze sono le seguenti:



  • quantità di tempo speso (la pubblicità richiede più tempo per i risultati, mentre le promozioni hanno effetti immediati)
  • impatto sulle vendite complessive (la pubblicità può produrre maggiori profitti, la promozione minori profitti)
  • costi complessivi
  • scopo generale
  • Tipo di azienda

pubblicitàIl pubblicità le tecniche sono spesso utilizzate da aziende di medio e grande livello. Gli obiettivi di queste aziende sono il rafforzamento del loro marchio e la costruzione di vendite a lungo termine. I tipi di pubblicità più diffusi sono gli annunci televisivi e radiofonici, gli annunci sulla stampa nazionale o locale, i grandi cartelloni e manifesti.

Il potere principale della pubblicità è creare marchi forti e realizzare vendite a lungo termine. Oltre alla pubblicità di vendita a lungo termine, aiuta anche a migliorare le vendite a breve e medio termine. La costruzione e il rafforzamento della fedeltà del consumatore è l'obiettivo finale della pubblicità.

Dopo aver avviato una campagna pubblicitaria, dobbiamo attendere un periodo di tempo più lungo prima di poter vedere risultati sostanziali. Questo periodo di tempo può variare da mesi a addirittura anni. A causa di questo lasso di tempo e degli elevati costi iniziali, la pubblicità è adatta solo per grandi aziende e società.



Contrariamente alla pubblicità, la promozione è più focalizzata sui risultati a breve termine. Sebbene la promozione partecipi anche al processo di costruzione del marchio, questo non è il suo obiettivo. L'unico obiettivo principale della promozione è aumentare le vendite nel breve periodo di tempo. Le modalità di promozione più popolari sono i buoni sconto sulla stampa locale, promozioni speciali due per uno, campioni di prodotti gratuiti e altri eventi speciali tenuti nei negozi.

La creazione di promozioni è molto semplice e possono portare a ottimi guadagni a breve termine. Il costo della promozione è notevolmente inferiore rispetto alla pubblicità e per questo motivo le promozioni sono più adatte alle piccole imprese. L'efficienza dei costi e il lasso di tempo richiesto non escludono medie aziende o grandi aziende per organizzare promozioni. Al contrario, anche le medie e grandi aziende organizzano promozioni, l'esempio quotidiano sono le promozioni di prodotti giornaliere o settimanali nelle grandi catene di negozi nazionali.

Naturalmente, ci sono una serie di somiglianze nella pubblicità e nelle promozioni. Questi due strumenti di marketing a volte si supportano a vicenda e non è raro che anche le campagne pubblicitarie utilizzino le promozioni. Durante le campagne pubblicitarie, le promozioni vengono utilizzate per aumentare il successo complessivo della campagna.



icona del libro