Differenza tra ferie annuali e indennità di ferie

Tutto lavoro e no giocare fa di Jack un ragazzo noioso. Anche se cliché, gli esseri umani risuonano in questo tutto il tempo. Poiché il lavoro è il centro della vita, prendersi del tempo libero è altrettanto importante per il corpo, la mente e l'anima. Per garantire ciò, sono state stabilite norme sul luogo di lavoro per garantire un equilibrio tra il lavoro e altri aspetti della vita. Alcuni di questi includono ferie annuali e le ferie.



Cos'è il congedo annuale?

Si tratta di tempo libero retribuito offerto ai dipendenti che hanno lavorato nell'organizzazione per 12 mesi consecutivi dai datori di lavoro ed è regolamentato dalle leggi sul lavoro in un paese. Un dipendente non ha giorni di ferie durante il primo anno di impiego. Tuttavia, i datori di lavoro consentono giorni di ferie annuali, che vengono detratti dal numero totale di giorni di ferie annuali per l'anno successivo. Il numero di giorni di ferie annuali, tuttavia, varia da paese a paese e sono considerati un diritto o un picco per i dipendenti. Un dipendente, tuttavia, dovrebbe dare preavviso per consentire al datore di lavoro di organizzarsi in modo adeguato personale durante il periodo di ferie annuali. Va notato che i fine settimana e le festività nazionali non contano come ferie annuali.

Cos'è l'Holiday pay?

Si tratta di quote pagate per lavori svolti in giornate fissate come festività, in cui restano chiuse altre attività come il giorno di Natale. Sebbene non obbligatorio, indennità per ferie è un grande incentivo per i dipendenti. Tuttavia, è obbligatorio per i datori di lavoro solo se esiste un contratto tra le due parti che prevede che il dipendente debba ricevere l'indennità di ferie. Un dipendente deve quindi discutere le ferie con il datore di lavoro prima di iniziare un lavoro.



Somiglianze tra ferie annuali e indennità di ferie

  • Entrambi si riferiscono al tempo libero dal lavoro
  • Entrambi mirano a creare un equilibrio tra il lavoro e altri aspetti della vita

Differenze tra ferie annuali e indennità per ferie

Definizione

Le ferie annuali si riferiscono al tempo libero retribuito offerto ai dipendenti che hanno lavorato nell'organizzazione per 12 mesi consecutivi dai datori di lavoro ed è regolato dalle leggi sul lavoro in un paese. Per indennità di ferie, invece, si intendono le quote pagate per il lavoro svolto in giornate fissate come ferie, in cui altre attività sono chiuse come il giorno di Natale.

Regolamento

Le ferie annuali sono regolate dalle leggi sul lavoro in un paese. D'altra parte, il pagamento delle ferie è regolato da una struttura organizzativa.

Obblighi

Mentre le ferie annuali sono obbligatorie per un dipendente che ha lavorato consecutivamente per 12 mesi in un'organizzazione, il pagamento delle ferie è obbligatorio solo se esiste un contratto tra un datore di lavoro e un dipendente che stabilisce che il dipendente debba ricevere l'indennità per le ferie.



Ferie annuali e indennità per ferie: tabella di confronto

Riepilogo delle ferie annuali e delle ferie

Mentre le ferie annuali si riferiscono alle ferie retribuite offerte ai dipendenti che hanno lavorato nell'organizzazione per 12 mesi consecutivi dai datori di lavoro, ed sono regolate dalle leggi sul lavoro in un paese, le ferie si riferiscono alle quote pagate per il lavoro svolto per i giorni stabiliti festività, in cui altre attività commerciali sono chiuse come il giorno di Natale. Le ferie annuali sono obbligatorie come stabilito dalle leggi sul lavoro di un paese mentre il pagamento delle ferie non è obbligatorio, ma è un accordo tra un datore di lavoro e un dipendente.