Differenza tra domanda autonoma e domanda derivata

La domanda di prodotti e servizi varia a seconda delle situazioni. La domanda può essere classificata in base all'utilizzo di un prodotto, alla natura di un prodotto, ai fornitori del prodotto e al numero di consumatori. Esistono diversi tipi di domanda, compresa la domanda individuale e basata sul mercato, la domanda del settore e dell'organizzazione, la domanda autonoma e derivata, la domanda di prodotti durevoli e deperibili e la domanda a breve e lungo termine. In questo articolo, esamineremo le differenze tra domanda autonoma e domanda derivata.

Cos'è la domanda autonoma?

Questa è la domanda di prodotti e servizi che non è influenzata o determinata da altri beni. In quanto tale, la domanda di questi prodotti nasce a causa delle esigenze fisiche, biologiche e di altro tipo dei consumatori.



Sebbene sia un evento raro, nasce a causa del desiderio degli individui di consumare determinati prodotti. Ad esempio, la domanda di beni di prima necessità come cibo, alloggio e vestiario, nonché altri beni personali come i veicoli, è autonoma.

Cos'è la domanda derivata?

Questa è la domanda di prodotti e servizi che è determinata e influenzata dalla portata e dalla natura di altre attività. Ad esempio, nella costruzione in corso, ferro e cemento sono esempi di domanda derivata.

Un altro esempio è la domanda di diesel o benzina basata sull'utilizzo dei veicoli. Inoltre, le materie prime richieste nella produzione di un prodotto, beni complementari e sostituti spesso danno luogo a una domanda derivata.



Somiglianze tra domanda autonoma e domanda derivata

  • Entrambi si riferiscono alla domanda di prodotti e servizi

Differenze tra domanda autonoma e domanda derivata

Definizione

La domanda autonoma si riferisce alla domanda di prodotti e servizi che non è influenzata o determinata da altri beni. D'altra parte, la domanda derivata si riferisce alla domanda di prodotti e servizi che è determinata e influenzata dall'entità e dalla natura delle altre attività.

Elasticità della domanda

Mentre la domanda autonoma ha una minore elasticità della domanda, la domanda derivata ha una maggiore elasticità della domanda.

Natura

La domanda autonoma non è specificata. D'altra parte, la domanda derivata è specifica.



Domanda autonoma vs. domanda derivata: tabella di confronto

Riepilogo della domanda autonoma e della domanda derivata

La domanda autonoma si riferisce alla domanda di prodotti e servizi che non è influenzata o determinata da altri beni. Esempi di domanda autonoma includono bisogni di base come cibo, alloggio e vestiti, nonché altri beni personali come i veicoli. D'altra parte, la domanda derivata si riferisce alla domanda di prodotti e servizi che è determinata e influenzata dall'entità e dalla natura delle altre attività. Esempi di domanda derivata includono la domanda di diesel o benzina basata sull'utilizzo di veicoli, materie prime richieste nella produzione di un prodotto, beni complementari e sostitutivi.