Differenza tra BPM e flusso di lavoro

bpm_bookBPM vs flusso di lavoro

BPM e flusso di lavoro sono il più delle volte considerati gli stessi. Tuttavia, i due sono diversi in tutti gli aspetti e sono entità separate.



Il flusso di lavoro è correlato a una sequenza di attività, che coinvolge sia attività manuali che procedure automatizzate (basate su software). D'altra parte, Business Process Management, o BPM, è correlato all'esecuzione e gestione dei processi aziendali.

BPM può essere definito come un superset del flusso di lavoro. Il Business Process Management può anche essere definito come un processo di gestione dei problemi delle imprese. D'altra parte, il flusso di lavoro è un aspetto puramente tecnologico. Il BPM utilizza anche il flusso di lavoro come uno dei processi per gestire il business.

Mentre BPM è correlato a una serie di attività, che è indipendente da applicazioni specifiche, il flusso di lavoro è correlato a una serie di applicazioni con attività specifiche. A differenza del flusso di lavoro, BPM ha la capacità di coordinare varie attività.



BPM può essere utilizzato su tutta una serie di sistemi e applicazioni con controllo universale. Non ci sono limitazioni nell'utilizzo dei vari sistemi. Sebbene nel caso del flusso di lavoro, si può vedere che l'integrazione tra sistemi specifici e altri sistemi è limitata. Sebbene il flusso di lavoro consenta il recupero di documenti e dati, non dispone di alcuna analisi del contenuto.

A differenza di BPM, il flusso del processo è fisso per la forza lavoro. Ciò significa che non può adattarsi o fornire più percorsi possibili.

Quando si considera la forza lavoro, non fornisce una panoramica del processo. D'altra parte, BPM consente la governance simulando, analizzando e controllando l'intero processo con determinate funzionalità, come business intelligence, regole aziendali, groupware e gestione cruscotti.



BPM consente la governance dei processi e introduce tecnologie che consentono la progettazione e l'esecuzione di applicazioni relative ai processi aziendali, ma la forza lavoro non lo consente.

Sommario:

1. Il flusso di lavoro è correlato a una sequenza di attività, che coinvolge sia attività manuali che procedure automatizzate (basate su software). D'altra parte, Business Process Management, o BPM, è correlato all'esecuzione e alla gestione dei processi aziendali.



2. Il BPM può essere definito come un processo di gestione dei problemi delle imprese. D'altra parte, il flusso di lavoro è un aspetto puramente tecnologico.

3. A differenza del flusso di lavoro, BPM ha la capacità di coordinare varie attività.

4. Non ci sono limitazioni nell'utilizzo dei vari sistemi di BPM. Quando si considera il flusso di lavoro, si può vedere che l'integrazione tra sistemi specifici e altri sistemi è limitata.

5. A differenza di BPM, il flusso del processo è fisso per il flusso di lavoro.