Differenza tra tasso di interesse e TAEG

'Tasso di interesse' e 'TAEG'



Il tasso di interesse si applica quando si effettuano investimenti e anche quando si prendono in prestito. Quando prendi in prestito, il tasso di interesse è il denaro che devi dare al prestatore per un determinato importo. Negli investimenti, le banche o le istituzioni finanziarie ti daranno i soldi per gli investimenti.

APR, o tasso annuo effettivo globale, è il tasso di interesse che si deve pagare durante l'assunzione di mutui. Il tasso annuo effettivo globale è il tasso di interesse calcolato per un intero anno anziché mensilmente.

Dalle definizioni di cui sopra, è chiaro che i tassi di interesse sono applicati sia ai prestiti che agli investimenti mentre il TAEG o tasso annuo effettivo globale è applicabile solo ai mutui o ai prestiti.



I tassi di interesse sono generalmente determinati dalla domanda e dall'offerta. Viene calcolato dividendo gli interessi addebitati per l'importo effettivo del prestito o degli investimenti. Ad esempio, se il creditore addebita $ 60 all'anno su un prestito di $ 1000, il tasso di interesse è del 6% (60 / 1000x 100%).

Il tasso annuo effettivo globale è calcolato sulla base di due fattori: tasso di interesse e costi aggiuntivi. I costi aggiuntivi possono includere: commissioni di chiusura, interessi prepagati e assicurazione ipotecaria.
APR è l'interesse totale che si deve pagare sull'importo iniziale che è stato preso in prestito diviso per periodo del prestito o del mutuo. Un APR è disponibile in due tipi: nominale ed effettivo. In un APR nominale, l'interesse semplice viene calcolato per un anno. In un APR effettivo, sono inclusi anche l'interesse composto e le commissioni.
Quando si confrontano i due, il TAEG è più alto del tasso di interesse poiché vengono presi in considerazione anche i costi aggiuntivi.

Sommario:



1. Il tasso di interesse si applica quando si effettuano investimenti e anche quando si prendono in prestito.
2. TAEG o tasso annuo effettivo globale è il tasso di interesse che si deve pagare durante l'assunzione di mutui.
3. I tassi di interesse sono applicati sia ai prestiti che agli investimenti, mentre il TAEG o tasso annuo effettivo globale è applicabile solo a mutui o prestiti.
4. I tassi di interesse sono generalmente determinati dalla domanda e dall'offerta. Viene calcolato dividendo gli interessi addebitati per l'importo effettivo del prestito o degli investimenti.
5. Il tasso annuo effettivo globale viene calcolato sulla base di due fattori: tasso di interesse e spese aggiuntive. I costi aggiuntivi possono includere: commissioni di chiusura, interessi prepagati e assicurazione ipotecaria.
6. Il TAEG è disponibile in due tipi: nominale ed effettivo.
7. Quando si confrontano i due, il TAEG è più alto del tasso di interesse poiché vengono presi in considerazione anche i costi aggiuntivi.