Differenza tra un manager e un imprenditore

Differenza tra un manager e un imprenditore

Cos'è un manager?

Manager è un amministratore di un'attività consolidata o di un progetto formulato. Il manager ha l'obiettivo di mantenere e far crescere l'azienda o completare un progetto entro il tempo previsto e ottenere risultati desiderabili utilizzando una serie di risorse per raggiungere questo compito.



Il più delle volte i manager vengono scelti in base agli anni di esperienza all'interno dell'azienda o se sono assunti dall'esterno all'azienda quindi anni di esperienza nello stesso campo. Ci sono volte i manager devono avere un background formativo in economia aziendale, finanza, marketing, risorse umane o produzione al fine di soddisfare i requisiti.

Ulteriori caratteristiche di un manager e le sue responsabilità sono le seguenti:

  • Nominato alla sua posizione.
  • Concesso con specifica autorità di pochi o più dipendenti.
  • Avere accesso e controllo delle risorse.
  • Assegnato con il raggiungimento degli obiettivi di business definiti dal titolare dell'azienda.
  • Risponde ai suoi designati per i mezzi e metodi utilizzati per raggiungere gli obiettivi.
  • Promessa di una ricompensa predefinita, che può essere fissa, variabile o entrambe.

Una delle abilità più importanti del manager è il rafforzamento del bilancio dell'azienda. Per fare ciò, è imperativo sviluppare le seguenti abilità sul lavoro:



  1. Corretto esercizio del potere: Mobilitare i colleghi in diversi team. Decidi chi rimane nella sua rete personale per fornire responsabilità, autorità e obiettivi.
  2. Giudizio: Scegli strategie ampie o obiettivi a breve termine o forza lavoro adeguata. I manager devono esprimere un giudizio obiettivo. Sono responsabili delle conseguenze delle loro azioni e ciò potrebbe rappresentare un rischio o un vantaggio per l'azienda.
  3. Comunicazione: La comunicazione non è solo trasmissione di informazioni e direttive. I membri del team devono essere ricettivi delle informazioni fornite. Questa comunicazione può essere esplicita o implicita e diretta o indiretta.

Differenza tra un manager e un imprenditore-1

Cos'è un imprenditore?

Un imprenditore è una persona che trova un'opportunità e crea un'azienda o un progetto. Questo processo può comportare molte strategie per tentativi ed errori. L'imprenditore cerca opportunità basate sui bisogni della società.

L'imprenditore potrebbe non avere un'istruzione o una conoscenza iniziale nei settori del suo progetto. Tuttavia, per aumentare le probabilità di successo, le università hanno aggiunto programmi come l'imprenditorialità aziendale.



Differenze tra un manager e un imprenditore

  1. Diritti ai profitti

Manager

Sulla base della teoria del capitale umano, la produttività assegnata all'impresa dovrebbe compensare i dipendenti in base alla loro produttività. Ogni azienda è diversa e fornisce stipendio o commissione ai manager. Questo potrebbe non essere basato sulla loro produttività.

Imprenditore



L'imprenditore è il proprietario dell'azienda e il profitto dell'azienda. Ha la possibilità di distribuire il profitto con chi e quando.

  1. Disponibilità di risorse

Manager

Il manager ha la capacità di distribuire forza lavoro e risorse finanziarie ai progetti appropriati al fine di raggiungere gli obiettivi del consiglio direttivo.

Imprenditore

Otterrà le sue risorse attraverso istituzioni finanziarie o organizzazioni di promozione di start-up o risorse proprie.

  1. Diritti di proprietà

Manager

Il manager è un dipendente dell'azienda ed è assunto a contratto oa tempo indeterminato. Il gestore non ha diritti di proprietà, a meno che in alcuni casi le imprese non firmino un accordo con i gestori per fornire azioni.

Imprenditore

Poiché l'imprenditore è colui che ha avviato l'azienda o l'attività, lei o lui avrà i diritti di proprietà.

  1. Background educativo

Manager

Il manager deve avere un background educativo o esperienza relativa al campo di lavoro. Può essere istruito o avere esperienza in finanza, risorse umane, marketing e produzione.

Imprenditore

L'imprenditore può avere o meno un background formativo nel campo del lavoro. L'azienda può essere creata identificando il bisogno nella società.

  1. Incentivi e costi opportunità

Manager

Una persona con un'istruzione o esperienza elevata e in grado di gestire la parte amministrativa dell'attività. Le aziende possono fornire incentivi per i costi di opportunità ai manager per mantenerli in azienda.

Imprenditore

L'imprenditore può avere i costi di opportunità più elevati se la produttività dell'azienda è inferiore.

Manager contro Imprenditore

Chi? È un dipendente ma può agire come datore di lavoro durante il processo di assunzione. Chi? È il titolare dell'azienda o del progetto.
Profitto: i profitti possono dipendere dalla produttività e dagli incentivi definiti dall'impresa. Lui o lei potrebbe ricevere lo stipendio solo in base alle ore di lavoro. Profitto: è il proprietario del profitto dell'azienda. Lui o lei deciderà come distribuirlo.
Risorse: utilizza le risorse disponibili all'interno dell'azienda per amministrare l'attività. Risorse: quando le risorse disponibili sono insufficienti, l'imprenditore può chiedere aiuto ad altre istituzioni finanziarie.
Può richiedere un background educativo o esperienza nel campo del lavoro. Usa le sue capacità e le sue esperienze autocostruite.

Sommario:

  • Manager è un datore di lavoro e un dipendente formato per raggiungere obiettivi predefiniti dai proprietari dell'azienda. Utilizza le risorse disponibili all'interno dell'azienda.
  • L'imprenditore è una persona che presenta la propria idea imprenditoriale e raggiunge gli obiettivi in ​​base alle proprie capacità e competenze. Lui o lei può utilizzare le risorse disponibili o rivolgersi ad altre istituzioni finanziarie per ottenere risorse.
  • Il manager deve avere la capacità di esercitare adeguatamente il potere conferito all'interno dell'azienda; usare il buon senso nel processo decisionale; assumersi i rischi appropriati per conto dell'azienda; comunicare in modo efficace per motivare i colleghi del suo team.
  • Le capacità cruciali di un imprenditore si basano sull'auto-motivazione. esperienza e capacità di trovare opportunità di successo.