Ecco come uscire dal debito, non importa cosa ti ha coinvolto

Se hai bisogno di recuperare da prestiti studenteschi, divorzio, disoccupazione o spese mediche, gli esperti danno Fascino il loro miglior consiglio per uscire dal debito. come uscire dal debito

Mentre la maggior parte degli americani (sì, maggior parte ) hanno una certa quantità di debito , sono le donne ad essere bloccate con la quota maggiore. Ricerca rileva che le donne devono più degli uomini quando si tratta di carte di credito, spese mediche e prestiti studenteschi. (Dobbiamo quasi $ 400 miliardi in più in prestiti agli studenti rispetto ai nostri coetanei maschi, per l'esattezza.)

E la pandemia ha ribaltato la bilancia ancora più drasticamente, tanto che la crisi economica causata dal COVID-19 è stata soprannominata la cessione della donna. Quasi 3 milioni di donne hanno lasciato la forza lavoro nell'ultimo anno, rinunciando al reddito per prendersi cura dei figli o di altri parenti.



Suggerimenti per risparmiare denaro

E perché anche in tempi migliori, siamo anche pagato di meno rispetto agli uomini, gli aumenti più frequentemente negati, e hanno, oh, quelli di cui sopra figli e le persone a carico da mantenere: può essere difficile uscire dalla trappola del debito.

Ma non è impossibile. Abbiamo parlato con esperti su come uscire dal debito in alcune delle aree che possono ferire maggiormente le donne. Ma prima di entrare nello specifico, sappi questo: il fatto che devi affrontare i debiti non significa che sei una persona irresponsabile o che hai problemi con i soldi. Anche le persone che sono state impostate per superare una battuta d'arresto finanziaria prima della pandemia hanno visto le loro vite sradicate da questa catastrofe globale irripetibile. Quindi sii gentile con te stesso. Picchiarti per esserti trovato in una brutta situazione non renderà più facile uscirne. Cosa aiuterà, spiega il guru finanziario Tiffany Il Budgetnista Aliche, sta facendo un piano. Il nuovo libro di Aliche Fai il bravo con i soldi offre una master class in 10 fasi in quella che lei chiama integrità finanziaria. Ma indipendentemente dal fatto che tu prenda il suo consiglio esatto, è fondamentale affrontare i problemi finanziari in tempo reale. Il conto scadrà, come dice Aliche. E l'unica cosa che puoi fare per far fronte alla tua ansia è fare un piano.

Abbiamo delineato alcune strategie per farlo. Che tu ti stia riprendendo dal divorzio, dai prestiti o dalla perdita del lavoro, ecco come uscire dai debiti, affrontare le bollette e escogitare un piano per rimettere in sesto le tue finanze, anche nel bel mezzo di una pandemia.



Se hai avuto un'emergenza medica

In media, le donne devono il 10% in più in le spese mediche di quanto non facciano gli uomini. Le ragioni sono complesse, dalle complicazioni dell'endometriosi a un osso rotto, ma le spese ospedaliere o le spese per le visite al pronto soccorso possono sommarsi e portare a debiti. Ma Carolyn McClanahan, M.D., che ha iniziato la sua carriera come medico ed è ora un pianificatore finanziario certificato che gestisce il gruppo di pianificazione finanziaria Life Planning Partners Inc. -vuole che le persone sappiano che quelle fatture non dovrebbero essere sempre prese al valore nominale. Il primo passo per risolvere il debito medico è chiedere una fattura dettagliata e assicurarsi che la fattura sia corretta, dice. Le spese mediche sono piene di errori e potrebbero esserti addebitati servizi che non hai ricevuto. Il prossimo passo è negoziare. Uno strumento di leva può offrire di pagare in contanti. Il fornitore spesso ti addebiterà meno di quello che addebiterà alla compagnia di assicurazione se hai i soldi da pagare.

Assicurati anche di esaminare tutti i piani di pagamento e le opzioni del sistema finanziario. Molti ospedali hanno programmi per fornire aiuto a chi ha risorse finanziarie limitate. L'ospedale richiederà informazioni finanziarie dettagliate, ma la riduzione dei costi può essere significativa se la tua richiesta di aiuto viene approvata, afferma McClanahan.

Jenifer Bosco lo conferma. in an colloquio con NPR, l'avvocato del National Consumer Law Center ha consigliato a coloro che avevano debiti medici di chiamare l'ospedale in cui sono stati curati al più presto per vedere se si qualificano per una politica di assistenza finanziaria. Anche se non ti qualifichi, ha aggiunto Bosco, sii persistente nel sostenere un accordo migliore. Qualunque cosa tu decida di fare, assicurati di continuare a pagare le altre bollette. La legge federale impedisce alle agenzie di credito di inserire debiti medici sul rapporto di credito a meno che non siano scaduti da più di sei mesi per darti il ​​tempo di negoziare. Con quel cuscino, assicurati di essere in cima ad altre fatture che potrebbero influenzare più immediatamente il tuo punteggio di credito.



Se hai attraversato un divorzio

Dopo un divorzio, il reddito della donna media diminuisce di più di un quinto e può volerci un po' per riprendersi. Un fattore che può contribuire: il tuo debito di coppia. È risaputo che i beni vengono divisi durante un divorzio, ma meno persone lo sanno debito si divide anche Quindi, se il tuo coniuge ha accumulato debiti mentre eri sposato, potresti rimanere bloccato con alcuni di essi anche dopo la tua separazione.

Ma indipendentemente dal fatto che tu debba sostenere quel particolare onere finanziario, è importante pensare a quali nuove spese potresti avere ora prima accetti un accordo di divorzio. Avani Ramnani, direttore della pianificazione finanziaria e della gestione patrimoniale presso Francis Financial Inc. , sottolinea che un accordo è una negoziazione e le donne dovrebbero considerare ciò di cui avranno bisogno sia nell'immediato che nel futuro più lontano per sentirsi sicure.

Se hai bisogno di qualche anno per perfezionare le tue capacità lavorative o per avviare una nuova attività, assicurati di pianificarlo, dice Ramnani. Chiedi un supporto coniugale supplementare nei primi anni, il che in genere significa ottenere meno in seguito, in modo da poter sostenere eventuali spese aggiuntive per rimettere in carreggiata la tua carriera senza indebitarti. Oppure, se hai intenzione di rimanere a casa con i tuoi figli o hai scelto di non tornare alla forza lavoro per altri motivi, combatti per ottenere una quota maggiore dei beni invece di più alimenti. Questo ti dà un cuscino più affidabile e quindi un maggiore controllo delle tue finanze, dice. E ricorda di prestare attenzione alle spese legali. Come Fascino ha riferito , alcuni avvocati prenderanno una tariffa fissa per gestire il tuo divorzio, mentre altri addebitano un costo orario. Assicurati di trovare l'avvocato giusto per te e il tuo budget.



Se hai esaurito la tua carta di credito

Il debito delle carte di credito ha raggiunto un livello record negli Stati Uniti nel 2017, con la Federal Reserve segnalazione aveva superato 1 trilione di dollari. E un recente rapporto di Experian ha scoperto che la famiglia media deve quasi 17.000 dollari di debiti sulla carta di credito. Se le tue bollette sembrano troppo scoraggianti da affrontare, gli esperti consigliano di iniziare con un budget semplice; l'esercizio determinerà che tipo di spese è possibile gestire mentre si paga il debito il più rapidamente possibile. Analizza la tua spesa per cercare luoghi da salvare (o scarica un app per il budget che farà parte del duro lavoro per te). Dopo aver delineato le tue spese mensili, Priya Malani, un partner di Stash ricchezza , consiglia un po' di matematica.

Dai un'occhiata a quanto debito della carta di credito hai effettivamente e poi calcola quanto interesse stai pagando, dice. Se hai $ 20.000 di debiti sulla carta di credito, ogni anno spendi in media da $ 3.500 a $ 5.000 extra in interessi . A volte in realtà sapendo quel numero, e usarlo come tattica intimidatoria per coloro che non riescono a smettere di fare grandi acquisti, può essere un grande motivatore per frenare le tue spese.

Se sei pronto a cambiare la tua vita, ci sono molti strumenti per aiutarti. Karma di credito , Bankrate , e Mentore finanziario offrono calcolatori di rimborso del debito facili da usare per aiutarti a mappare il tuo piano. Puoi anche contattare i tuoi creditori per negoziare i termini di pagamento e sostenere un TAEG (tasso percentuale annuo) inferiore. Se ciò non è possibile, valuta se puoi consolidare il debito della tua carta di credito per ridurre gli interessi. Uno dei modi più semplici per farlo è con una carta di trasferimento del saldo, che offre un tasso di interesse iniziale dello 0% sull'importo che trasferisci sulla nuova carta e tende ad avere un TAEG basso per il primo anno di utilizzo. Alcuni dei più votato le carte di trasferimento del saldo includono il Insegui la libertà illimitata e Capital One Carta di credito SavorOne Cash Rewards . Avvertenza: leggere la stampa fine. Queste carte possono comunque addebitarti una piccola commissione di trasferimento, come il 3%, sull'importo che trasferisci.

Se hai perso il lavoro

Alla fine del 2020, gli Stati Uniti segnalato 140.000 posti di lavoro persi solo a dicembre. Secondo il National Women's Law Center, il 100% (sì, ognuno) di quei lavori apparteneva a donne. La pandemia ha reso la ricerca di un lavoro, soprattutto se lavori in un settore fortemente colpito come quello dei viaggi o dell'ospitalità, demoralizzante. Dei 9,8 milioni di posti di lavoro persi dall'inizio della pandemia nel 2020, le donne ne hanno rappresentato il 55%.

Indipendentemente dal fatto che tu abbia già avuto o meno un debito che ha portato a una perdita di lavoro, sappi che puoi lavorare con i tuoi creditori per elaborare un piano che tenga conto della tua nuova situazione. Business Insider spiega che grazie al Cares Act, molte aziende sono tenute a offrire ai clienti opzioni quando si tratta di estinguere il loro debito, da pagamenti ridotti a detrazioni sui tassi di interesse. Per scoprire quali sistemazioni potrebbero essere in grado di fare per te, mettiti in contatto.

Ashley Feinstein Gerstley, autrice di La pulizia del denaro in 30 giorni , raccomanda Marie Kondo –ing le tue spese. Pensa a quali spese puoi lasciar andare durante questa transizione, chiede. Per quanto possibile, se puoi limitarti a spendere con le tue carte di debito, piuttosto che aumentare i saldi delle tue carte di credito, è più probabile che tu eviti i debiti.

Se hai prestiti studenteschi

L'amministrazione Biden ha annunciato che lo sgravio della pandemia di coronavirus emanato ai sensi del Cares Act nel marzo 2020 sarà esteso, il che significa che se hai un debito di prestito studentesco federale, non devi effettuare pagamenti su quel debito fino a settembre 2021. Ciò dovrebbe dare un po' di respiro mentre valuti le tue opzioni. (Detto questo, ciò non significa necessariamente che dovresti mettere in pausa il pagamento di quelle bollette se sei in grado di continuare a effettuare pagamenti. Il sollievo relativo alla pandemia non sta cancellando il debito del prestito studentesco, quindi quell'obbligo sarà ancora vi aspetta quando riprenderà il regolare piano di rimborso nell'ottobre 2021.)

Quando si tratta di debiti per prestiti studenteschi, ci sono più programmi che possono aiutare di quanto tu possa immaginare. Se il tuo debito per il prestito studentesco è principalmente o interamente debito federale, la prima domanda da porsi è se puoi qualificarti per qualsiasi programma di condono del prestito, afferma Janet Alvarez, direttore esecutivo del sito web a basso budget pane saggio . Un esempio è Perdono del prestito di servizio pubblico , che cancella i saldi dei prestiti dopo 10 anni di pagamenti per i lavoratori del settore pubblico o senza scopo di lucro. Molte scuole di legge e di medicina offrono anche tali programmi per i loro laureati. Se non ti qualifichi per PSLF, ci sono altre opzioni da esplorare. Registra il tuo debito federale nel IBR o Schemi di rimborso PAYE , che offrono pagamenti mensili ridotti legati al tuo reddito e alla fine ti liberano da qualsiasi saldo residuo dopo 20 anni, afferma Alvarez.

Nel frattempo, Alvarez, che ha i suoi prestiti studenteschi, consiglia di utilizzare bonus e rimborsi fiscali esclusivamente per il rimborso, e tagliare le spese ove possibile. Se hai debiti per prestiti studenteschi privati, considera di rifinanziare i tuoi prestiti attraverso programmi come SoFi per godere di tariffe più basse e rimborsi più rapidi. Bonus: Alcune aziende ora aiuterà i dipendenti a pagare i loro prestiti. Ricerca ha rilevato che il 4% dei datori di lavoro ha fornito assistenza per il rimborso del prestito studentesco, mentre l'8% delle aziende con 40.000 o più dipendenti offre il servizio. Aziende più grandi come Fidelity, Aetna, Penguin Random House e altre ora aiutano con il condono del prestito studentesco. Se il tuo posto di lavoro non offre questo vantaggio, aumentalo la prossima volta che rinnovi il contratto o sei pronto per un aumento o una promozione . Cita queste aziende e proponi un piano significativo. Le probabilità sono che diversi colleghi si trovino in posizioni simili e più la conversazione sul debito diventa normalizzata, più velocemente possiamo ripagarlo tutti.

Non importa cosa

Qualunque cosa tu abbia a che fare, sappi che non sei solo. Che tu abbia figli e ti destreggi con l'apprendimento a distanza o che tu sia single e debba affrontare una montagna di bollette da solo, questa crisi non risparmia nessuno. Ovviamente alcune persone stanno attraversando un periodo più difficile di altre, ma come spiega Aliche, il guru finanziario, senza mezzi termini: le donne stanno affogando in generale.

E quando le donne annegano, fa notare, annegano educatamente. Non vogliamo schizzarti addosso l'acqua. Non vogliamo buttarti in acqua per errore. Non vogliamo fare storie e rovinare la festa a tutti gli altri. Sebbene sia stato toccato, non credo che le persone capiscano quanto sia diffuso questo problema. E quando una donna annega, anche la sua famiglia se ne va.

Per cominciare, se stai lottando, rivolgiti ad amici e familiari per ricevere supporto. La gente ha bisogno di sentire che va bene ammettere che stai attraversando un momento difficile, dice Aliche. Ha avuto amici che la chiamano per un consiglio e poi suggeriscono che non dovrebbero nemmeno lamentarsi in un momento in cui così tanti altri stanno affrontando il dolore e il trauma. C'è altro aiuto nella tua comunità: usa le dispense alimentari e altri aiuti simili; potresti non pensare a te stesso come povero, ma il tuo reddito fa male e questo aiuto è anche per te.

E se puoi permettertelo, esamina la terapia e vedi se la tua assicurazione sanitaria la coprirà. Tutti noi possiamo svolgere un ruolo nel normalizzare quanto sia difficile, dice Aliche.

Samantha Leach è Fascino' s ex assistente redattore culturale; seguila su Twitter @_sleach . Mattie Kahn è il direttore culturale di Fascino.